Santorini: “perché sì” in 7 punti

Sono stata due volte a Santorini.

La prima volta con la mia famiglia, in bassa stagione e la seconda con il mio compagno, in un periodo di maggior turismo.

Vi dirò, la seconda volta non ero così entusiasta.
Mi è venuto il dubbio che il ricordo del primo viaggio fosse migliore della realtà.
E in effetti è stato un po’ così.

I turisti si sono quadruplicati, così come i camerieri che ti assaltano per farti mangiare nel loro locale. Insomma turismo, turismo, turismo e americani.
Non esattamente il mio ideale.
Tutto sommato però, prese le misure e decisi gli itinerari, ho scoperto luoghi che non avevo visto la prima volta e assaporato un po’ di più l’Isola.
Quindi ecco i miei 7 “perché sì” che mi hanno fatto apprezzare Santorini anche questa seconda volta:

1.Giro in barca a Nea Kameni

Residuo del vulcano originario e assolutamente ancora attivo, merita sicuramente.
Sì, un giro turistico e con un sacco di gente, ma ordinato e divertente, compreso il bagno nelle acque sulfuree!
Un vascello ti accompagna prima al vulcano e poi all’isola più piccola: Thirassia, ricca di scogli, con un diverso fondale e con un’atmosfera più accogliente e raccolta.


2.Oia

Il villaggio più bello di Santorini e quindi anche il più gettonato.
Scendendo ad Ammoudi (la spiaggia) c’è un bel posto dove fare bagni con fondale tipico dello scoglio e diverso dai tipici ciottoli santorinesi. Inoltre per i più intrepidi (io non ce l’ho fatta!) è possibile fare tuffi da 5mt (nda: si tratta dello scoglio dal quale si tuffano i protagonisti del film “Che ne sarà di noi” di S. Muccino)!
Se poi riesci a sopravvivere al “momento del tramonto” in cui una folla armata di oggetti per fotografare assalta il posto, ti puoi godere un “dopo” rilassante e piacevole.
Di sera è davvero bello perdersi nelle stradine meno frequentate, tra case bianche e luci.

3.Imerovigli

(si è Imerovgli non come molti credono i Merovigli e “gli” si pronuncia come in gli-cine)
Un villaggio tradizionale posto sulla scogliera più alta dell’isola, dove fare una passeggiata interessante, godendo della vista panoramica che rilassa e diverte.


4.Gli Aperitivi e i Cocktail

Santorini sa come intrattenere ogni tipo di turista e quindi c’è la possibilità di prendere aperativi gustosi su splendide terrazze vista mare, oppure rilassarsi agli ombrelloni accessibili previa consumazione (con tanto di servizio diretto in spiaggia): relax e sei servito e riverito, mica male!


5.Vecchia Phira (o Fira o Thira)

Dell’antico capoluogo di Santorini mi è rimasta impressa la mitologica atmosfera, il vento fortissimo e i resti antichi.
L’antica Phira ti riporta a prima dell’eruzione, ad un mondo in bilico tra storia e mito.
Sembra sia stata proprio l’esplosione del vulcano di Santorini a ispirare Platone per il mito della città di Atlantide. E’ raggiungibile tramite navetta e si trova sul promontorio che separa Kamari (dove alloggiavamo noi) da Perissa (spiaggia nota perché piena di ciottoli neri).


6.I motorini

Girare in motorino per l’isola è una piccola avventura: discese, salite e poi ancora discese ripidissime al termine delle quali ti chiedi: “ma ce la faremo a tornare su?”.
Davvero una esperienza divertente che consiglio vivamente, oltre ad essere il mezzo di trasporto più comodo per visitare l’isola!
C’è anche la possibilità di prendere il quad, ma lo trovo un po’ esagerato!


7.Poeticità dell’Isola

Bouganville e mare turchese,
case bianche e cupole blu,
bagni al tramonto,
riposo.
Spiagge rosse e spiagge nere, paesaggi lunari e cupole di roccia.


Sì, è una meta gettonata, ma un viaggio lo merita, con lo spirito giusto e le giuste aspettative.
Riuscirà a colpirvi in qualche modo, fosse anche solo per quel localino nascosto in una stradina sperduta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...