7 libri per far viaggiare la propria immaginazione 

Quando tempo, organizzazione o denaro non permettono di fare un bel viaggio, io amo viaggiare con la mia fantasia attraverso le pagine dei libri!


Ecco 7 libri, non per forza impegnati e non per forza contemporanei, con i quali poter viaggiare un po’:

1.Fiore di neve e il ventaglio segreto di Lisa See

Mi sono trovata catapultata nella Cina del XIX secolo, quando ancora pratiche come i gigli dorati (piedi artificialmente deformati n.d.r.) erano presenti e la tradizione, con tutte le sue contraddizioni, rendeva così complessi anche i rapporti di amicizia tra due donne. Mi immedesimo molto con i personaggi: leggendo mi sono trovata immersa in quel mondo cinese in modo quasi viscerale e le ultime pagine hanno rappresentato per me il difficile ritorno alla realtà.
Consigliato seppur drammatico.

2.Il destino del cacciatore di Wilbur Smith

Molto Africa, come Wilbur ci ha abituati. Il libro, in modo molto edulcorato e romanzato, parla di un eroe all’inizio del XX secolo in terra Masai, delle sue avventure e amori. La storia ci porta in un’atmosfera calda, ricca di suspance, natura e appunto Masai. Il risultato è stato che alla fine della lettura mi sono cercata un po’ di parole in Swahili e vedevo Masai saltare ovunque: sono una tipa che si lascia un po’ influenzare!
Libro scorrevole, una botta di avventura consigliata!

3.Anna Karenina di Lev Tolstoj

Nel classico stile letterario russo, si vedono scorrere momenti di vita, abitudini e sapori tradizionali. Nel suo continuo e perpetuo dramma, nelle sue crisi esistenziali, un mondo affascinante e per niente scontato. Citazione d’obbligo: “Tutte le famiglie felici si assomigliano fra loro, ogni famiglia infelice è infelice a modo suo”.
Lettura inevitabile. Al contrario degli altri non l’ho divorato in due giorni, ma in circa un mese.

4.Cime tempestose di Emily Bronte

Il fascino che esercita su di me la brughiera inglese è innegabile ed è in gran parte dovuto a questo libro (ma anche al Giardino Segreto n.d.a.) e penso che quando finalmente riuscirò a mettervi piede in uno dei miei viaggi, potrò vedere in quella brughiera tutti i personaggi che vi hanno trovato rifugio o vi sono scappati nei numerosi libri che ho letto. L’angoscia che si evince da questo libro è notevole. Viviamo insieme ai personaggi un amore esagerato, che strugge e consuma ogni cosa.

5.La casa degli spiriti di Isabel Allende

Cile, XX secolo, un’atmosfera calda e tragica, ricca di emozioni, nulla è delicato, ma sempre assoluto. L’effetto che questi libri hanno su di me è come quello di una porta lasciata aperta su un deserto alle due del pomeriggio nella calura estiva: mi disorienta.
Un libro di eccessi, forte come buona parte dei libri ispanici. Ottimo per essere trascinati in un turbine di emozioni!

6.Pet Sematary di Stephen King

Il patio, la casa, la scuola… insomma siamo negli Stati Uniti e ci vuole ben poco per accorgersene! Forse Roth e De Lillo sarebbero stati più rappresentativi del panorama statunitense, ma perché cadere nello “scontato”? Così mi sono sdata su Stephen King e vi propongo la mia ultima lettura: molto horror, ma con quel non so che di U.S.A. che non può non conquistarti!
Brividi tutti americani nello scoprire i magici poteri di un cimitero ben più vecchio dei coloni!

7.La fine è il mio inizio di Tiziano Terzani

Non poteva mancare un autore italiano. In realtà tutti i libri di Terzani ci fanno visitare altre terre. Ho scelto questo perché racchiude anche un altro tipo di viaggio: quello della vita. Leggere per capire, non resterete delusi.


Insomma questi sono solo un assaggio dei libri con cui ho viaggiato per il mondo. Ho volutamente lasciato da parte tutti quelli con cui ho anche viaggiato nel tempo o in mondi fantastici, dalla preistoria a pianeti lontani, da Westeros a Hogwarts e via dicendo! Fatemi sapere se vi piacerebbe leggere un post dedicato a tutti questi libri che esplorano altri tempi, mondi e pianeti!

E voi cosa mi consigliate di leggere per viaggiare ancora?
Lasciatemi un commento qua sotto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...